Utilizzo dei cookies

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto.

 

Condividi

 

Grazie al sito buonacausa.org da pochi minuti è stata

avviata una raccolta fondi in favore della nostra

Associazione iAReSP per la ricerca scientifica

 

Fino al prossimo 29 febbraio 2016 sarà possibile contribuire alla raccolta fondi denominata “Stazione Sismica Multidisciplinare” in favore dell’Associazione  iAReSP per l'ampliamento di Tellus Project.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi

 

Temi di grande importanza e attualità che saranno discussi

il 24 novembre presso il Senato della Repubblica

nella Sala dell'Istituto di Santa Maria Aquiro a Roma.

 

A partire dalle ore 15:00 saranno trattati interessanti argomenti suddivisi in due parti.
Nella prima si discuterà della ricerca scientifica atta allo studio dei precursori sismici, a che punto è arrivata e che cosa si sta facendo per raggiungere uno dei traguardi più ambiti del mondo scientifico, la predizione dei terremoti. Nella seconda parte si parlerà di inertizzazione delle scorie nucleari e di nuove fonti di energia pulita.

 

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi

 

Il 10 settembre sono iniziati i lavori di installazione

della stazione multidisciplinare. A distanza di poco più

di un mese sono state risolte tutte le problematiche di sito.

 

La stazione multidisciplinare di Pizzoli nasce con lo scopo di monitorare i segnali che la Terra ci invia attraverso fattori fisici, chimici ed elettrici. In modo particolare la ricerca scientifica si concentra sui precursori sismici, segnali che si manifestano sotto varie forme prima dell'arrivo di un terremoto.

Condividi
comments

Leggi tutto...

FacebookMySpaceTwitterDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditTechnoratiLinkedinMixxPinterest
Pin It