Utilizzo dei cookies

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto.

 

Condividi

 

Sono oltre 2.500 le vittime accertate in Nepal

Almeno 70 vittime in India

Difficoltà nei soccorsi, partiti gli aiuti internazionali

 

 

Con il nostro sito abbiamo deciso di sposare la campagna promossa da “AGIRE” per fornire gli aiuti necessari.
Sul sito dell’Agenzia www.agire.it troverete le varie modalità per fare le vostre offerte in favore delle popolazioni colpite dal gravissimo terremoto del Nepal.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi

 

Art. 1 - DENOMINAZIONE
È costituita, nel rispetto del codice civile e della L. 383/2000, l’Associazione iAReSP (International Association for Research Seismic Precursors)

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi

 

 

Consiglio Direttivo
Presidente
Luigi Caccia
Vicepresidente Massimo Zucchetti
Direttore Leonardo Nicolì

Consigliere Gabriella Lupo
Consigliere Giuseppe Massimiani
- - - - -
Socio Ordinario Alessandra Di Luigi
Socio Ordinario Davide Di Febbo
Socio Ordinario Federico Rotella
Socio Ordinario Vincenzo Crocetti

Project Manager
iAReSP - Yulianna Losyeva - Roma
Tellus Project - Giuseppe Massimiani - L'Aquila

Direzione Generale
Leonardo Nicolì - L'Aquila
Comitato Scientifico
Prof. Massimo Zucchetti - Politecnico di Torino
Prof. Francesco Stoppa - Università di Chieti
Prof. Carlo Fischione - KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma
Dott. Gianluca Mastrantonio - Politecnico di Torino
Dott. Giovanni Iezzi - Università di Chieti
Col. Mario Giuliacci - Centro Meteo Epson Milano
Dott. Andrea Giuliacci - Centro Meteo Epson Milano
Ing. Alfonso Giusti - Aerospace Engineer Roma

 

Condividi
comments
Condividi

 

 

COME ASSOCIARSI
La quota associativa è di 100,00 € l'anno
Per diventare Socio della iAReSP è necessario inoltrare una richiesta specifica al Consiglio Direttivo dell’Associazione. Puoi scaricare il documento più sotto.

La domanda va inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando i dati anagrafici, i propri contatti e le motivazioni della richiesta oltre a dichiarare di aver letto e di accettare ogni punto dello Statuto.

L’accettazione della domanda per l’ammissione come nuovo Socio è deliberata dal Consiglio Direttivo.

L’iscrizione decorre dal primo gennaio dell’anno in cui la domanda è accolta. Il Socio è tenuto al pagamento della quota associativa annuale.

L’appartenenza all’Associazione ha carattere libero e volontario, ma impegna al rispetto delle risoluzioni prese dagli organi rappresentativi, secondo le competenze statutarie.

La qualità di Socio comporta la possibilità di frequenza all’Associazione ed alle manifestazioni organizzate dalla stessa. Se sei maggiorenne avrai diritto di voto per l’approvazione e le modifiche dello Statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi direttivi dell’Associazione. È esclusa la temporaneità della partecipazione.

Scarica il modulo di richiesta d’iscrizione per diventare nostro Socio  


Scarica/Download pdf     Scarica/Download Word

 

PERCHÈ ASSOCIARSI
L’Associazione è aperta alla partecipazione di tutti i cittadini, le imprese, le associazioni e gli enti interessati alla diffusione della cultura scientifica e tecnologica.
Perché associarsi? Per motivi di merito, metodo e immagine.
Più l’Associazione iAReSP avrà una base larga e solida tra i cittadini, più sarà in grado di svolgere il proprio ruolo e raggiungere gli scopi sociali.

 

COME CONOSCERE L’ESITO DELLA RICHIESTA
Il Consiglio Direttivo esaminerà la richiesta alla prima seduta utile e invierà al richiedente una e-mail che lo informerà dell’esito.

 

COME EFFETTUARE IL VERSAMENTO DELLA QUOTA
Nella stessa e-mail che riceverai per l’esito della tua domanda, qualora sia positivo, riceverai i dati per il versamento tramite bonifico bancario o tramite il circuito PayPal

 

 

Condividi
comments
Condividi

 

 

 

COME DIVENTARE SOSTENITORE
La quota Sostenitore è di 20,00 € l'anno

Per essere Sostenitore della iAReSP è necessario effettuare il versamento e quindi inoltrare la documentazione debitamente compilata al Consiglio Direttivo dell'Associazione. Puoi scaricare il documento più sotto.

Il documento compilato va inviato a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando i dati anagrafici, i propri contatti, le motivazioni che vi inducono a sostenerci oltre a dichiarare di aver letto e di accettare ogni punto dello Statuto. 

Per essere Sostenitore non è necessaria la delibera del Consiglio Direttivo pertanto lo status di Sostenitore si acquisisce nel momento in cui riceveremo la vostra mail completa dei dati richiesti.
Le iscrizioni scadranno sempre il 31 dicembre dell’anno in corso. (Leggi l'Articolo 10 dello Statuto)

L'appartenenza allo status di Sostenitore ha carattere libero e volontario ed impegna gli aderenti al rispetto delle risoluzioni prese dai suoi organi rappresentativi, secondo le competenze statutarie.

La qualità di Sostenitore comporta la possibilità di frequenza all'Associazione ed alle manifestazioni organizzate dalla stessa. I Sostenitori non hanno diritto di voto. È esclusa la temporaneità della partecipazione.

Scarica il modulo per la comunicazione del versamento e dei dati personali

 

  Scarica/Download pdf              Scarica/Download Word

 

 

COME EFFETTUARE IL VERSAMENTO DELLA QUOTA
Il versamento della quota può essere effettuato tramite Carta di Credito, PayPal e con Bonifico Bancario
.

Dati bancari:

Associazione iAReSP
Via Miraflores, 11/A - 67100 L’Aquila - Italy
IBAN: IT68 G083 2703 6000 0000 0017 309
BIC: ROMAITRRXXX
BANCA: Banca di Credito Cooperativo di Roma scrl - Filiale Ag. 101

 

Carta di Credito o PayPal:

Effettua subito il versamento on-line di 20 Euro con Carta di Credito o PayPal.
Clicca sul bottone Paga Adesso senza costi aggiuntivi

 

 

 

PERCHÈ SOSTENERE LA iAReSP
L’Associazione è aperta alla partecipazione di tutti i cittadini, le imprese, le associazioni e gli enti interessati alla diffusione della cultura scientifica e tecnologica.
Con il vostro sostegno l’Associazione sarà in grado di svolgere il proprio ruolo e raggiungere gli scopi sociali.

 

COME CONOSCERE L'ESITO DELLO STATUS DI SOSTENITORE
La documentazione inviata non necessita di approvazione da parte del Consiglio Direttivo.
Una volta effettuato il versamento ed inviato il modulo, come già sopra descritto, sarete già Sostenitori.
Tuttavia sarà bene attendere una mail che vi confermerà la correttezza dei dati che avete trasmesso. 

 

 

 

Condividi
comments
Condividi

 

Quest'area del sito
è riservata ai Soci e ai Sostenitori

Qui vengono pubblicate le date delle riunioni, le delibere del Consiglio Direttivo e tutte le informazioni relative alla vita dell'Associazione iAReSP

  

Vieni, entra anche TU nella
Associazione iAReSP

È già possibile diventare Sostenitore ed è sufficiente seguire il link più sotto.
Prossimamente sarà possibile richiedere anche di diventare Socio Ordinario.
Tutte le regole dell'Associazione sono descritte nello Statuto
.

I Soci Fondatori, il Consiglio Direttivo e il Comitato Scientifico:
I Soci dell'Associazione iAReSP (disponibile)

Come diventare “Socio Ordinario” e il Modulo per la richiesta:
Richiesta per diventare Socio Ordinario (prossimamente)

Come diventare “Sostenitore” e il Modulo per la comunicazione:
Comunicazione per status di Sostenitore (disponibile)

Lo Statuto dell'Associazione iAReSP:
Statuto (disponibile)

 

 

 

 

Condividi
comments
Condividi

L’Associazione iAReSP  

è titolare di due importanti progetti già avviati, Tellus e Fenice Project, ma uno degli scopi principali della nostra organizzazione è quello di far avvicinare i numerosi ricercatori, attivi in diversi studi, per creare nuovi importanti progetti di ricerca unendo sforzi e sacrifici.

La previsione dei terremoti è da sempre uno dei traguardi più ambiti nel mondo scientifico ma, nonostante il grande impegno da parte di molti studiosi negli ultimi decenni, ad oggi la strada da percorrere risulta ancora molto lunga.
Molto spesso, in passato, importanti studi sono stati sospesi per mancanza di fondi o per mancanza di dati tangibili nel breve periodo.

La costanza e la determinazione, unite ad una importante struttura capillare di stazioni di rilevamento multidisciplinari, sono la base per creare progetti a lungo periodo che permettano la raccolta di numerosi ed importanti dati.

Invitiamo chiunque voglia collaborare ai nostri progetti, o a presentare i propri o le proprie idee, a contattarci inviando una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La scienzia è il capitano, e la pratica sono i soldati.
Leonardo da Vinci

 

 

Condividi
comments
FacebookMySpaceTwitterDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditTechnoratiLinkedinMixxPinterest
Pin It