Utilizzo dei cookies

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto.

 

Condividi


Il giorno 1 aprile 2009 ci furono poche scosse e...

...tante rassicurazioni

L'epicentro del terremoto di Ml 2.5 del 1 aprile 2009

 

Anche il primo aprile 2009 sarà caratterizzato da un certo numero di scosse, per l'esattezza 22, ma tutte di piccola entità.

La più importante fu un evento di magnitudo 2.5 alle ore 12:33 alla solita profondità e nel solito sito epicentrale, il Monte Roio.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


La scossa delle ore 06:58 con epicentro a Fognano di Brisighella

in provincia di Ravenna

Nella cartina gli epicentri dal 2000 ad oggi con al centro la scossa odierna

 

La scossa di Magnitudo 3.2 è stata registrata a una profondità ipocentrale di 23 Km e se la percezione in superficie è stata smorzata per la consistente profondità il cono di risentimento è stato più ampio.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


Il 31 marzo 2009 fece registrare 27 terremoti...

...e una “riunione”

L'epicentro del terremoto di Ml 2.7 del 31 marzo 2009

 

Giornata decisamente più tranquilla rispetto a quella precedente di cui abbiamo già parlato nell'articolo di ieri.

Mancano ancora sei giorni al drammatico evento che destabilizzò l'intera popolazione del capoluogo abruzzese, e non solo. Siamo al 31 marzo 2009 e la giornata trascorse più serenamente, se così si può dire, rispetto a quanto accaduto nelle 24 ore precedenti nelle quali si registrarono numerosi eventi sismici dopo la scossa di Mw 4.0 del pomeriggio.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


Dalle ore 22:43 è in corso un piccolo sciame nella frazione

di Manigi del comune di Cascia (PG).

Manigi di Cascia (PG)

 

Sono in totale tredici le scosse registrate fino ad ora nei pressi della piccola frazione di Manigi del comune di Cascia nella zona Sud-Orientale dell'Umbria al confine con l'alto Lazio e le Marche.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


Erano le ore 15:38 del 30 marzo di 6 anni fa, il 2009,

quando la terra aquilana tremò per la prima volta

con una forte scossa.

L'epicentro del terremoto di Mw 4.0 del 30 marzo 2009

 

L'epicentro nella frazione di Roio e l'ipocentro a 9,8 Km di profondità con una magnitudo momento (Mw) di 4.0.

La popolazione era già stremata da un lungo sciame iniziato il 16 gennaio che aveva già fatto contare numerose scosse ma tutte di magnitudo molto più bassa e mai superiore a 2.9.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


La scorsa notte, quando in Italia erano le ore 01:48, un

violentissimo terremoto ha colpito le Isole New Britain

ad Est della Nuova Guinea.

 

Un terremoto molto violento che ha raggiunto la magnitudo 7.5 le cui onde sismiche hanno fatto diverse volte il giro del nostro pianeta e che solo gli strumenti in ogni punto della Terra sono in grado di registrare.

Il terremoto è stato localizzato ad una profondità ipocentrale di circa 40 Km ed è stato avvertito violentemente in una vasta area dell'Arcipelago di Bismarck.

Condividi
comments

Leggi tutto...

Condividi


Nel 2014, nel nostro territorio, sono stati registrati

16 terremoti di magnitudo maggiore del 4

 

Sedici terremoti che hanno fatto tremare la nostra penisola da nord a sud, alcuni di questi appena fuori dai confini del nostro paese.
Il primo della lista è quello del 20 gennaio 2014 delle ore 08:12 con epicentro a Cusano Mutri (BN) di magnitudo 4.2 mentre l'ultimo è stato registrato il 28 dicembre 2014 alle ore 22:43 con epicentro a Spezzano Piccolo (CS) di magnitudo 
momento (Mw) 4.3

Condividi
comments

Leggi tutto...

FacebookMySpaceTwitterDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditTechnoratiLinkedinMixxPinterest
Pin It